Altri contenuti - Accesso civico

Accesso civico (art. 5 D.Lgs. 33/2013, così come novellato dal D.Lgs. n. 97/2016)

L'accesso civico, detto anche accesso civico semplice, è il diritto di chiunque di richiedere alle pubbliche amministrazioni di pubblicare documenti nei casi in cui sia stata omessa la loro pubblicazione (art. 5, comma 1 D.Lgs. n. 33/2013), pur avendone l'obbligo ai sensi del decreto sulla Trasparenza.
L'accesso civico generalizzato (art. 5, comma 2 D.Lgs. n. 33/2013) comporta il diritto di chiunque  di accedere a dati, documenti, informazioni detenuti dalla Società, ulteriori rispetto a quelli sottoposti ad obbligo di pubblicazione ad esclusione di quelli sottoposti al regime di riservatezza.

L'istanza di accesso civico identifica i dati, le informazioni o i documenti richiesti e non richiede motivazione.
Il rilascio di dati e documenti in formato elettronico o cartaceo è gratuito salvo il rimborso del costo effettivamente sostenuto e documentato.
Il procedimento di accesso civico deve concludersi con provvedimento espresso e motivato nel termine di 30 giorni dalla presentazione dell'istanza.
Se l'istanza ha per oggetto l'accesso civico semplice deve essere presentata al  Responsabile della Trasparenza, Direttore generale Ing. Umberto Rovini – tel. 0444 223105 - svt@svt.vi.it . Ove tale istanza venga presentata ad altro ufficio della Società, il responsabile di tale ufficio provvede a trasmetterlo immediatamente al responsabile della trasparenza.
Se l'istanza ha per oggetto l'accesso generalizzato va indirizzata al Responsabile Affari Generali Dott.ssa Monica Pretto - tel. 0444 223102 - monica.pretto@svt.vi.it

Il titolare del potere sostitutivo di cui all'art. 2 comma 9  bis della legge 241/1990 è il Dirigente Ing. Paolo Ronzani - tel. 0444 223106 - paolo.ronzani@svt.vi.it

La richiesta di accesso civico deve indicare i recapiti presso i quali il richiedente chiede venga inviato il riscontro alla richiesta medesima.

 

 

 

 

 

Riferimento normativo Contenuti dell'obbligo
Art. 5, c. 1, d.lgs. n. 33/2013 Nome del Responsabile della trasparenza cui è presentata la richiesta di accesso civico, nonchè modalità per l'esercizio di tale diritto, con indicazione dei recapiti telefonici e delle caselle di posta elettronica istituzionale
Art. 5, c. 4, d.lgs. n. 33/2013 Nome del titolare del potere sostitutivo, attivabile nei casi di ritardo o mancata risposta, con indicazione dei recapiti telefonici e delle caselle di posta elettronica istituzionale